Interface Contact

montaggio Interface

Gli Interface Contact vengono utilizzati per trasmettere segnali di potenza o segnali dati e servono per collegare in modo rapido e semplice le fixture all'elettronica della macchina da test. Abbinando contatti rigidi e contatti a molla montati su blocchi di interfaccia si facilita il collegamento e la separazione delle fixture.

Dati tecnici degli interface contact a molla

Distanza minima raccomandata (passo-grid)

Il passo di installazione standard degli Interface Contact a molla è di 2,54 mm.

Intensità nominale

L'intensità nominale degli Interface Contact a molla è di 3 A.

Resistenza tipica

La resistenza tipica di un Interface Contact a molla è di 50 mΏ.

Materiali e galvanica degli interface contact a molla

I materiali usati per la produzione di questa tipologia di Interface Contact sono:

  • per il tubo: bronzo, ottone o nickel silver. In ogni caso il trattamento galvanico viene effettuato in oro;
  • per la molla: acciaio armonico e successivamente doratura;
  • per il pistone: rame-berillio (l'acciaio temprabile solitamente non viene utilizzato perché non vi è necessità di un materiale particolarmente duro), successivamente dorati o nichelati.

Ricettacolo degli interface contact a molla

Per questo tipo di contatti il ricettacolo può essere di vari tipi:

Solder

per saldare direttamente il filo al ricettacolo

Crimp

per crimpare il filo all'interno del ricettacolo

Wire-Wrap

per avvolgere il filo attorno alla terminazione quadra del ricettacolo

Round Post

per inserire la terminazione del ricettacolo in una sede apposita

Dati tecnici degli interface contact rigidi

Distanza minima raccomandata (passo-grid)

Il passo di installazione standard per gli Interface Contact rigidi è di 2,54 mm.

Intensità nominale

In base alle caratteristiche costruttive e ai materiali utilizzati, la corrente sopportata dei nostri contatti va da 10 a 20 A.

Materiali e galvanica degli interface contact rigidi

I materiali utilizzati per la produzione degli interface contact rigidi sono ottone o bronzo, che vengono galvanizzati in oro per garantire ottime caratteristiche di conducibilità elettrica e una buona protezione dall’ossidazione.  

Tipologie degli interface contact rigidi

Le tipologie di Interface Contact Rigidi sono molteplici e solitamente personalizzabili. Tra le più comuni abbiamo:

Wire-Wrap

con terminazione Wire-Wrap 0,64 permettono di avvolgere il filo direttamente sul cordolo del condotto

Solder

per saldare il filo sulla terminazione. Questi hanno diametro maggiore al Wire-Wrap e di conseguenza vengono spesso usati per trasmettere segnali di potenza

Con arpione

presentano sul corpo un arpione che permette il fissaggio nei fori a loro dedicati

Con zigrinatura

utilizzata per creare interferenza nei fori del blocco di contatto e permettere il fissaggio degli Interface Contact.

Forma della testa degli interface contact probe

Per il corretto accoppiamento tra i blocchi di Interface Contact a molla e blocchi di Interface Contact rigidi, le teste di ciascun blocco sono realizzate per incontrarsi;

  • gli Interface Contact rigidi possono avere un foro, una svasatura o la testa piana;
  •  gli Interface Contact a molla solitamente hanno una di queste teste: 
02 Punta Conica 30°
04 Testa Tonda
06 Punta Conica Arrotondata
11 Piramidale 3 Lati
13 A Stella

Contattaci

Chiamaci!
+39 045 602 0916

Scrivici!
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Compila il form!
Per avere una risposta rapida

Inserisci il tuo nome
Inserisci la tua email
Inserisci il tuo messaggio
Accetta le condizioni della privacy
Valore non valido

Catalogo

Scarica il nostro catalogo per avere più informazioni riguardo ai nostri prodotti di serie

Download